« indietro
Le Aziende associate

CANTINE FONTE ZOPPA

L’Azienda Fontezoppa, nasce a Civitanova Alta, dove le prime dolci colline delle Marche sono ad uno sguardo dal Mare Adriatico.
La proprietà si estende su un totale di 71 ettari in gran parte vitati.
Le vigne sono collocate in parte a Civitanova Alta ed in parte nella piccola ed unica zona di Serrapetrona, a 500 metri di altitudine, dove i Monti Azzurri favoriscono un microclima unico che, insieme alle estreme condizioni di terreno e di lavoro, diventano ancora più importanti nella valorizzazione dei pochi grappoli prodotti.
A Civitanova Alta, nel 2002, sono state impiantate le prime viti di Sangiovese, Merlot, Lacrima, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc per poi proseguire con impianti di Maceratino, Incrocio Bruni, Pecorino e Passerina.
I vigneti, grazie alle attente cure profuse, danno vita a dei vini unici per equilibrio, personalità e sentore di fruttato. I vini prodotti sono Colli Maceratesi Ribona, Marche Bianco, Marche Rosso, Vardò, Dirosaediviola, Marinè da uve Sangiovese e Carapetto da uve Cabernet.
A Serrapetrona, sempre nel 2002, le nuove vigne, impiantate con sesti fitti, permettono di contenere la vegetazione e valorizzare le basse rese per ceppo. Le varietà impiantate sono prevalentemente di Vernaccia Nera, ma anche di Pinot Nero. Il risultato è una attenta selezione delle uve con dei vini dalle sfumature che esaltano naso e palato, soprattutto in abbinamento a cibi speziati ed elaborati nella tradizione dell’antica gastronomia del territorio. 

Sito internet
e-mail
Indirizzo
Contrada San Domenico 38 - 62012 Civitanova Marche (MC)
Tel
+39 0733 790504
Fax
+39 0733 790203
Contatto
Cantina: Sig. Nazario Pignotti - Enologo: Dott. Giovanni Basso

Cerca l'azienda per nome

     Elenco sociElenco soci
Iscriviti alla newsletter imtdoc.it
Nome
Cognome
Email

Informativa ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 13 del codice in materia di protezione dei dati personali adottato con d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196

In osservanza delle disposizioni in materia di tutela dei dati personali specificate nell' art. 13 del D.Lgs. 196/2003, si informa che i dati personali acquisiti in seguito alla registrazione sul sito www.imtdoc.it, saranno oggetto di trattamento da parte dell'Istituto Marchigiano di Tutela Vini (titolare dei dati).

Dati trattati.

Durante la registrazione saranno raccolti i dati al fine di stabilire una comunicazione periodica con l'interessato tramite l'invio di e-mail.

I dati raccolti saranno Nominativo o ragione Sociale ed indirizzo Email.

Finalità

La registrazione dei dati ha lo scopo di raccogliere indirizzi e-mail per inviare messaggi informativi periodici o comunicazioni riguardanti eventi direttamente collegati all'Istituto Marchigiano di Tutela Vini e alla sua attività

Modalità

I dati vengono raccolti tramite il sito web www.imtdoc.it (o www.imtdoc.com) tramite la compilazione di un apposito modulo e di una successiva conferma via email.

Obbligatorietà

Il mancato conferimento di dati per le finalità del punto 1, rende impossibile poter inviare comunicazioni all'interessato.

Diffusione

I dati non verranno in nessun caso trasferiti a terzi, se non secondo i casi permessi o imposti dalla legislazione vigente.

Diritti dell'interessato

Come specificato dall'art. 7 del D.Lgs. 196/2003, all'interessato sarà possibile:

-          verificare i propri dati;

-          avere informazioni sull'ubicazione dei dati, sui metodi di trattamento, sui titolari e responsabili del trattamento e su altri soggetti a cui potrebbero essere forniti i dati;

-          modificare e aggiornare i propri dati;

-          cancellare, bloccare o trasformare in forma anonima dei dati compatibilmente alle finalità;

-          ricevere attestazione delle operazioni di modifica o cancellazione.

Inoltre l'interessato può richiedere la sospensione od opporsi al trattamento dei dati.

Titolare

IMT Istituto Marchigiano di Tutela Vini

Viale dell'Industria, 5
60035 JESI (AN) - ITALY
Tel. +39 0731 214827 - Fax +39 0731 225727
e-mail: imtdoc@imtdoc.it

Presto il consenso